Lo sport di Harry Potter

Il Quidditch dei babbani cambia nome: si chiamerà Quadball per distanziarsi da J.K. Rowling

Lo sport vuole prendere le distanze dalla scrittrice della popolare saga in merito alle sue opinioni sulle questioni di genere e i diritti delle persone trans, e aggirare i diritti legati al film

Il Quidditch, lo sport ispirato al gioco magico dei libri di "Harry Potter", cambia nome e diventa “quadball”. Lo ha annunciato l'International Quidditch Association (IQA) con una dichiarazione ufficiale sul sito web. 

La decisione è volta a prendere le distanze da J.K. Rowling, scrittrice della popolare saga, in merito alle sue opinioni sulle questioni sull’identità di genere e i diritti delle persone trans, e ad aggirare i diritti legati al film Harry Potter in capo alla Warner Bros che possiede il marchio “quidditch”.

Nel 2020, la Rowling aveva espresso le sue preoccupazioni sul fatto che alle donne trans fosse consentito l'accesso agli spazi femminili e attaccato l'attivismo trans: “Non mi piegherò di fronte a un movimento che ritengo stia facendo danni dimostrabili nel tentativo di erodere il concetto di “donna” come classe politica e biologica, offrendo protezione ai molestatori come pochi nella storia”.

Dai suoi post su Twitter si erano dissociati anche molti attori della saga, tra cui Daniel Radcliffe – interprete del popolare maghetto che in una lettera ha preso le distanze dalle parole della Rowling, evitando di attaccarla personalmente, ed esprimendo solidarietà verso le persone transgender oltre alla volontà di “diventare un migliore alleato” (così vengono definite le persone che non appartengono alla comunità LGBTQIA+, ma ne condividono e sostengono le sue ragioni).

Chris Lau, presidente del Board of Trustees di IQA, ha affermato che l'associazione è "molto contenta di unirsi a USQ e MLQ per cambiare il nome del nostro sport e supportare questo cambiamento tra i membri di tutto il mondo".

Ha aggiunto: "Siamo fiduciosi e non vediamo l'ora di tutte le nuove opportunità che il quadball porterà. Questo è un momento importante nella storia del nostro sport".

Il nuovo nome, riferito al numero di palloni e alle posizioni nello sport, è stato scelto dopo un sondaggio. Introdotto per la prima volta nei libri di Rowling, il gioco è entrato nella vita reale nel 2005 con due squadre di sette giocatori che correvano a cavallo delle scope.

Oggi, secondo l'IQA, giocano quasi 600 squadre in 40 paesi.

L'USQ e l'MLQ saranno proprietari del marchio quadball negli Stati Uniti, ha detto l'IQA, aggiungendo che prevede di stipulare un accordo di licenza per utilizzare il termine.

L'ultimo torneo internazionale di quidditch, gli IQA European Games 2022, si terrà dal 23 al 24 luglio nella città irlandese di Limerick, con 20 squadre provenienti da Europa, Australia e Hong Kong. Poi diventerà “quadball”.