Il regista di "The blues brothers" al Festival del cinema ritrovato

John Landis: mettete da parte i telefonini e guardate il cinema muto

Un film entrato nella leggenda e un rapporto speciale con la musica. Il talento, dice il regista, resta il requisito principale per chi voglia fare cinema. La tecnologia non è essenziale