Decreto semplificazioni fiscali

Malore alla Camera per il deputato del Pd Morassut, il momento in cui la seduta viene sospesa

Roberto Morassut "è stato portato in infermeria, una situazione temporanea di nessuna gravità" ha dichiarato il vicepresidente di turno, Andrea Mandelli, riaprendo i lavori dell'aula della Camera dopo il malore

Malore in Aula alla Camera per il deputato del Partito Democratico, Roberto Morassut. Mentre era in corso un infuocato dibattito sulla norma riguardante i migranti inserita nel dl Semplificazioni, Morassut si è portato le mani al viso. La capogruppo del Pd, Debora Serracchiani, si è accorta di quello che stava accadendo e ha smesso di parlare. Il presidente dell'Aula ha interrotto la seduta per consentire ai sanitari di accompagnare il deputato in infermeria. Roberto Morassut “è stato portato in infermeria, una situazione temporanea di nessuna gravità”, ha dichiarato il vicepresidente di turno, Andrea Mandelli, riaprendo i lavori dell'Aula.