NonSolo8Marzo

Lady Green

Scozzese cresciuta in Australia, italiana di adozione, Judith Wade ha coltivato il suo amore per il verde, trasformandolo in un’impresa culturale

Allieva di due donne straordinarie come Giulia Maria Crespi e Desideria Pasolini dall’Onda (rispettivamente fondatrici di FAI e Italia Nostra), a cui il movimento ambientalista deve leggi e soprattutto una diffusa sensibilità per la natura, è lei stessa una role model di fama internazionale. Venticinque anni fa ha fondato il network Grandi Giardini Italiani che include circa 150 proprietà pubbliche e private, spesso riconosciute Patrimonio dell’Umanitá, per promuovere anche nel nostro paese l’horticultural tourism. Alle giovani donne consiglia di difendere le conquiste  ereditate, ma soprattutto di fare rete e combattere insieme.