È avvenuto in centro

Rapina a Napoli, la pistola alla nuca per l'orologio. Poi glielo restituisce perché di scarso valore

La disavventura di un turista svizzero dal finale inaspettato

La pistola puntata alla testa ha costretto il turista ad assecondare la richiesta del ladro. Attimi di paura per un turista svizzero in un bar di Napoli. Il malvivente, ripreso dalle telecamere a circuito chiuso, entra in azione con l'arma in pugno dopo aver scambiato un semplice orologio per un Richard Mille. L'increscioso episodio è avvenuto in centro, in un noto caffè cittadino. Il turista, messo alle strette, ha assecondato il rapinatore salvo poi vedersi restituire la refurtiva, presumibilmente, da un complice.