Emergenza caldo

Ordine dei medici: "L'Italia nella morsa del caldo, attenzione ai soggetti fragili"

I consigli di Roberto Carlo Rossi, presidente dell’Ordine dei medici, chirurghi e odontoiatri di Milano, per combattere l'ondata di calore di questi giorni

A rischio soprattutto le persone anziane specialmente se malate e in solitudine, che possono sviluppare rapidamente disidratazione, subire un aggravamento di patologie come quelle cardio-respiratorie e cardiovascolari, o essere vittime di un colpo di calore” sottolinea Roberto Carlo Rossi, presidente dell’Ordine dei medici, chirurghi e odontoiatri di Milano e medico di medicina generale. “Importante sarà anche sorvegliare e prendersi cura delle persone a rischio, familiari o vicini di casa anziani, se vivono da soli e, ove possibile, aiutarli a svolgere alcune piccole faccende, come fare la spesa, ritirare i farmaci in farmacia e aiutarli a seguire le terapie loro prescritte” aggiunge. “Il caldo inoltre provoca vasodilatazione per cui determina una dimunuzione dei valori pressori. Non bisogna trascurare nemmeno il rischio legato alle radiazioni solari” spiega Rossi.