Verso il voto

Salvini: "Mano russa sulla crisi del governo Draghi? Fake news, capisco il nervosismo a sinistra”

Il segretario della Lega Matteo Salvini ha risposto così alle accuse al margine dell'Assemblea di Coldiretti a Roma

Pressioni dalla Russia per far cadere il governo? Siamo seri, mi risulta che a breve arriverà una smentita istituzionale, quindi avrete vissuto tre ore di fantasy… A livello istituzionale verrà smentito tutto quello che è stato pubblicato. Il governo è caduto per colpa dei 5 Stelle”. Così il leader della Lega Matteo Salvini a margine dell'assemblea Coldiretti. “Siccome si parla di servizi italiani, non risulta nulla di simile”, ha ribadito il segretario del Carroccio. “È gravissimo che qualcuno diffonda fake news. Mi metto nei panni di una sinistra divisa, litigiosa, che ha fatto cadere il governo Draghi” mentre “il centrodestra in tre ore ha trovato unità e accordo su programma, campagna elettorale, candidature, premiership e cose da fare. Capisco il nervosismo - ha rimarcato Salvini - spero per la sinistra che non pensi di fare due mesi di campagna elettorale parlando di razzismo, fascismo, Putin e sovranismo”.