Si apre un primo spiraglio per tentare di superare la crisi alimentare innescata dalla guerra

Dopo l'incontro della scorsa settimana a Istanbul tra Russia, Ucraina e Nazioni Unite, si lavora per trovare una soluzione che permetta di esportare milioni di tonnellate di cereali ucraini attualmente bloccati