Mondiali di atletica in Oregon

Straordinaria McLaughlin: firma il nuovo record del mondo nei 400 ostacoli

L'americana è riuscita in un'impresa incredibile: con un tempo di 50"68 ha battuto il record del mondo già in suo possesso abbassandolo di quasi un secondo

L'americana Sydney McLaughlin, campionessa olimpica in carica, è stata incoronata campionessa del mondo nei 400 ostacoli battendo il record del mondo già in suo possesso, in 50"68, ai mondiali di atletica di Eugene (Oregon).   

Ad appena 22 anni, McLaughlin ha battuto il record mondiale dei 400 metri a ostacoli per la quarta volta in poco più di un anno.   

McLaughlin si attesta come la prima donna nella storia a scendere al di sotto dei 51 secondi e 73 centesimi di miglioramento rispetto al 51"41 che lei stessa aveva fissato il 25 giugno scorso, nella finale dei Trials, sempre su questa pista.

Ora ha ridotto il suo record precedente di più di sette decimi.