Innovazione

Tecnologia al servizio di anziani e caregiver: ecco la Senior Residence domotica

Un progetto pilota studiato per la terza e quarta età con la domotica integrata nelle residenze per anziani. Ambienti in grado di garantire autonomia, socialità, sicurezza e mantenimento delle proprie abitudini

Un progetto tecnologico concepito per la terza età, per rispondere all’esigenza degli anziani e dei pazienti parzialmente autosufficienti di trovare un luogo in cui mantenere le proprie abitudini e la propria socialità. 

La tecnologia qui si pone al servizio degli ospiti per migliorare la qualità della vita, una soluzione abitativa pensata come un “condominio” per over autosufficienti o che necessitano di un piccolo supporto per la gestione della vita quotidiana. Spazi progettati come luoghi in cui vivere e non semplicemente invecchiare, e allo stesso tempo dove sentirsi sicuri grazie alla presenza di personale sanitario h24 e di dispositivi tecnologici costantemente connessi.

Inoltre, grazie alla tecnologia, i caregiver delle Senior Residence possono accedere alla necessaria quantità di informazioni per essere rassicurati sullo stato di salute e sulle condizioni degli ospiti. 

La prima Senior Residence di Roma approda in zona Laurentina, come soluzione abitativa pensata come un “condominio” per “over” autosufficienti o che necessitano di un piccolo supporto per la gestione della vita quotidiana dove tutti gli appartamenti sono domotici.