Un drone salva un ragazzo dall'annegamento in Spagna - Video

Grazie al giubbotto di salvataggio lanciato dal velivolo, il giovane ha potuto resistere fino all'arrivo di una squadra di soccorso

Un drone in dotazione ai bagnini spagnoli ha salvato la vita a un ragazzo di 14 anni in difficoltà al largo di una spiaggia di Valencia.

Dal drone è stato lanciato in mare un giubbotto di salvataggio che è stato in grado di tenere a galla il giovane mentre iniziava a soccombere alla forza delle onde, fino all'arrivo della squadra di soccorso.

"Quando siamo arrivati abbiamo visto un ragazzo in grave difficoltà, gli mancavano le forze per  continuare a galleggiare, così ho lanciato il giubbotto di salvataggio", ha detto a Reuters Miguel Angel Pedrero, pilota di droni per la General Drones, l'azienda che fornisce la tecnologia alle autorità spagnole.

"A causa delle onde pesanti è stata una manovra complicata, ma alla fine siamo riusciti a dargli il giubbotto e ha potuto stare a galla fino a quando i bagnini lo hanno raggiunto con la moto d'acqua".

Fuori pericolo, il ragazzo è stato portato all'ospedale locale ed è stato rimandato a casa 24 ore dopo. Il fatto è accaduto questo mese.

Nei primi sei mesi del 2022 in Spagna sono morte 140 persone per annegamento accidentale, il 55% in più rispetto allo stesso periodo del 2021, secondo la Real Federación Española de Salvamento y Socorrismo.

La Spagna ha lanciato sulle sue spiagge questo servizio all'avanguardia di soccorso in mare con drone.