Le immagini

Il video del momento in cui una donna spara nell'aeroporto di Dallas

I fatti risalgono al 25 luglio

Il video diffuso dalla polizia di Dallas cattura il momento in cui una donna apre il fuoco nell'aeroporto Love Field, prima di essere ferita alle gambe dagli agenti e arrestata. I fatti risalgono al 25 luglio.

Portia Odufuwa di 37 anni ha sparato in aria e poi contro un poliziotto.

Secondo una prima ricostruzione la donna è arrivata al Love Field Airport intorno alle 11, si è diretta al banco della biglietteria, poi è andata in bagno, da dove è uscita indossando una felpa nera con cappuccio. A quel punto ha estratto un'arma e ha cominciato a sparare, urlando. Un agente, che si trovava poco distante, l'ha colpita alle gambe, ferendola. 

"Stavamo facendo il checking ed abbiamo sentito delle urla - ha dichiarato una testimone, Judy Rawle, che era in aeroporto con il nipote - abbiamo guardato e l'abbiamo vista che si avvicinava con le armi. Dopo aver parlato con qualcuno, ha detto di essere arrabbiata  perché il marito era stato licenziato e ha iniziato a sparare".

In un post su Twitter, il comandante Eddie Garcia, condividendo le immagini, scrive: “Puoi addestrare gli ufficiali su tattiche e scenari tutto il giorno, ma io non posso insegnare loro il coraggio. E questo... è coraggio. Abbiamo bisogno che gli agenti siano sia guardiani che guerrieri. L'agente Cronin qui ha incarnato entrambi”.