Bacio, bacio! Gli ospiti incitano lo sposo, ma la sposa è un coccodrillo

La cerimonia in un villaggio messicano, ma si tratta di un rito scaramantico

Si tratta di un antico rito indigeno risalente al 1789 che dovrebbe portare fortuna alla comunità di pescatori nella raccolta di pesci, gamberi e frutti di mare lungo la costa del Pacifico, dove si affaccia la cittadina di San Pedro Huamelula. E così, come in un vero matrimonio, dopo la cerimonia sono cominciati le feste e i balli. Al termine delle celebrazioni il coccodrillo, per fortuna, è stato liberato.