Montagna instabile

Video, valanga di pietre anche sul Monte Bianco, le guide sospendono le ascensioni

Il video ripreso da un ascensionista, Prateek Gianchandani, mostra la valanga di pietre sulla Via Reale, la più praticata dagli escursionisti.

Nella giornata del 15 luglio si sono verificati smottamenti con susseguenti cadute di massi anche sulla via normale che porta sul Monte Bianco. Il video, con la caduta delle grosse rocce sul sentiero, è stato ripreso dall'escursionista Prateek Gianchandani ed è diventato virale anche grazie alla condivisione sui social del sindaco di Saint-Gervais-Les-Bains (Francia), Jean-Marc Peillex, che su Facebook ha chiesto la massima attenzione e di rimandare le ascensioni su quel percorso ad un altro periodo. La causa di questi cedimenti potrebbe essere l'estrema siccità di quest'anno. Le guide alpine hanno immediatamente sospeso le salite sul famoso percorso della Via Reale (la via normale dalla parte francese) che porta anche al rifugio Gouter, il più alto di Francia a 3835 metri sul livello dl mare.