Sport

Coni, Malagò: "La politica non punti ad occupare il mondo dello sport"

"La politica non punti ad occupare il mondo dello sport". Così il presidente del CONI Malagò intervistato dal nostro direttore Paolo Petrecca insiste sul tema dello sport che deve poter crescere tra i giovani ed essere praticato di più nelle scuole

Da presidente del Coni "la mia più grande delusione è tutto questo periodo in cui abbiamo dovuto non solo difenderci ma abbiamo dovuto subire un attacco della politica che, per la storia del Comitato Olimpico, era totalmente immeritato". Lo ha detto il presidente Giovanni Malagò nel corso di una intervista a Rainews24. "Noi siamo felici che ci sia uno Stato moderno ed evoluto che si occupi di sport. Non si può accettare, tantomeno per ordinamento della Carta olimpica, che ci sia uno Stato che occupi lo sport", ha concluso.