Le immagini pubblicate dallo statunitense sui social

Il parapendio si aggroviglia e cala a picco. A un passo dalla morte, il salvataggio in extremis

Mette i brividi la discesa incontrollata di Kevin Philipp, un atleta Usa esperto di parapendio acrobatico che alla fine riesce a fare il "miracolo"

Lo chiamano “miracolo”, frutto anche di esperienza. Il parapendio acrobatico di Kevin Philipp ha fatto vivere momenti concitati durante un volo estremo. Il paracadute principale si è aggrovigliato, provocando una caduta dell'atleta piuttosto celere. Il video pubblicato sui social dallo statunitense mostra l'intera sequenza con i cavi sempre più impigliati fino a rendere inutilizzabile e ingestibile la vela. Anche il paracadute di riserva sembra avere problemi ad aprirsi, poi a pochi metri - la magia - il pallone si gonfia. Un salvataggio in extremis, a un passo dalla morte. Anche lui dirà: “Non era l'ora di morire”.