Emilia-Romagna

Le immagini dei funerali di Giulia e Alessia, le sorelle travolte da un treno a Riccione

La cerimonia pubblica a Castenaso

Bandiera a mezz'asta in comune a Castenaso, nel Bolognese, in segno di lutto cittadino per i funerali di Giulia ed Alessia Pisanu, le due ragazze di 17 e 15 anni morte domenica scorsa sotto un treno ad alta velocità alla stazione di Riccione dopo una notte in discoteca.  Lo ha disposto, con una ordinanza, il sindaco di Castenaso Carlo Gubellini assieme alla sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche già programmate per la giornata. Gli esercizi commerciali hanno abbassato le serrande in concomitanza con le esequie.

Il parroco di Castenaso ha esortato i giovani ad “osare” ed “andare in mare aperto”. “Ci fidiamo di voi”, ha aggiunto don Giancarlo Leonardi durante la cerimonia tenutasi nella chiesa della Madonna del Buon Consiglio.