Petrovski, distretto di Istra

Le immagini dell'enorme incendio ai magazzini Ozon, l'Amazon Russa: in fiamme 50mila metri quadrati

Il bilancio provvisorio è di un morto e 13 feriti. Al momento dello scoppio del rogo, per cui è ipotizzata la natura dolosa, al lavoro nei magazzini Ozon erano presenti circa mille persone

Un enorme incendio è scoppiato nella regione di Mosca, ennesimo della lunga serie che negli ultimi mesi ha colpito la Federazione russa. In fiamme il deposito della società di e-commerce russa Ozon, la 'Amazon russa' con base a Petrovski, distretto di Istra. Le fiamme hanno interessato circa 50 mila metri quadri e il ministero delle Situazioni di emergenza teme che il rogo possa spingersi fino a raggiungere i locali con carburante e lubrificanti, andando così fuori controllo. Il bilancio provvisorio è di un morto e 13 feriti.