L'incidente durante una missione di recupero

Tragedia in Georgia, l'elicottero del ministero dell'Interno si avvita su se stesso e si schianta

Nello schianto sono morti 8 soccorritori, 6 dipendenti del ministero e 2 medici, impegnati nel recupero di un turista straniero finito in un burrone durante un volo col parapendio

È stato il Ministro dell'Interno Vakhtang Gomelauri a confermare la notizia della tragedia avvenuta in Georgia. Una missione di recupero in elicottero si è trasformata in lutto nazionale. Il pilota avrebbe perso il controllo del mezzo del Ministero dell'Interno schiantandosi sul fianco della montagna. Diverse persone, presenti nella zona, hanno documentato il terribile incidente. Il video mostra l'elicottero mentre si avvita su se stesso, poi la caduta, le fiamme e la nuvola di fumo. Non c'è stato nulla da fare per i 6 dipendenti del ministero e i due medici a bordo, morto anche il turista straniero in volo col parapendio (finito nel burrone) mentre la persona che era con lui è rimasta ferita. Gomelauri ha espresso condoglianze alle famiglie delle vittime e ha sospeso a tempo indeterminato le attività all'aperto praticate dagli amanti del volo.