Citata anche l'Europa

Il video diffuso dal governo di Viktor Orbán a difesa dei confini: "L'Ungheria è degli ungheresi"

Le immagini sono state diffuse dal Segretario di Stato per le comunicazioni e le relazioni internazionali

“Ciò che i nostri lontani antenati chiamavano ‘népvándorlás’ (peregrinare dei popoli) è ora noto come  migrazione. Comunque lo si chiami, il significato è lo stesso”, scrive il Segretario di Stato per la Comunicazione e le Relazioni Internazionali, Portavoce internazionale, Gabinetto del Primo Ministro. Zoltan Kovacs ha diffuso il video nel quale appare anche Viktor Orbán: “L'Ungheria è degli ungheresi”. Nelle immagini sono ripresi i cosiddetti “cacciatori sul confine” che, oltre alla polizia, si occupano di presidiare ed espellere i migranti che valicano la barricata di metallo al confine con la Serbia e la Croazia.