Elezioni Politiche 2022

Matteo Renzi si presenta su Tiktok: "Ex arbitro, capo clan non della Camorra ma dei boy scout"

Il leader politico di Italia Viva approda sulla piattaforma utilizzata perlopiù da giovani e giovanissimi

“Che ci fai anche tu su TikTok? Ci mancavi solo tu. Il primo video arriva proprio in questo momento, a 25 giorni dalle elezioni. È vero che la campagna elettorale porta tutti noi a voler trovare dei nuovi canali alternativi per dialogare e discutere”, così Matteo Renzi al suo debutto. “Per molti di voi io sono un esperto di 'First reaction shock' o di 'Shish', linguaggi quasi più complessi del corsivo. Altri mi conoscono come ex presidente del Consiglio, il più giovane della storia repubblicana, ma soprattutto come sindaco della città più bella del mondo, Firenze - spiega il leader di Italia Viva. Altri magari non conoscono pagine che sono state fondamentali per la mia vita: essere stato arbitro di calcio o capo boyscout. Quello che è fondamentale è che io sono stato e sono soprattutto un politico, uno che crede nella politica. E se vi va, qui ci siamo”, conclude Renzi in campagna elettorale a Firenze, al Palazzo dei Congressi, un luogo simbolico dove, 14 anni fa, lanciò da outsider la sua candidatura a sindaco.