L'incidente

Boeing diretto negli Usa perde una ruota in fase di decollo dallo scalo di Taranto-Grottaglie

Lo pneumatico è caduto nell'area aeroportuale, rimbalzando più volte prima di sfondare una recinzione e finire la sua corsa in un vigneto adiacente alla pista

Un Boeing 747 cargo LCF Dreamlifter diretto a Charleston (Usa), subito dopo il decollo da Grottaglie (Taranto), dove aveva caricato le fusoliere del 787 realizzate nello stabilimento Leonardo, ha perso una delle ruote che è finita in un tendone adiacente la pista dell'aeroporto. A trovarla nel terreno è stato un viticoltore. Un video amatoriale che documenta l'accaduto è diventato virale su Facebook. L'aereo, partito dall'aeroporto Arlotta di Grottaglie, era già in aria quando perde la ruota che è caduta prima nella zona aeroportuale, rimbalzando più volte e poi terminando la sua corsa, dopo aver sfondato una
recinzione, in una vigna in quel momento deserta. Sul posto sono intervenuti agenti del Commissariato di Grottaglie. A quanto si è appreso, nonostante la ruota in meno su uno dei carrelli, l'aereo ha proseguito il volo e non rischierebbe problemi di atterraggio.