Rome Film Fest

Alla Festa del Cinema, l’ultima messa in scena di “Mistero Buffo”

Gianluca Rame, nipote di Franca Rame, ha diretto il documentario sull’addio alle scene del premio Nobel Dario Fo, presentato nella sezione Freestyle

È stato presentato nella sezione Freestyle della diciassettesima edizione della Festa del Cinema di Roma, 'Dario Fo: l'ultimo Mistero Buffo', documentario diretto da Gianluca Rame, incentrato su un evento inedito: l’ultima messa in scena di “Mistero Buffo”, a Roma il 1°agosto 2016, l’addio alle scene del suo autore e interprete, il premio Nobel Dario Fo, scomparso soltanto due mesi dopo. Il Maestro sorride pensando alle tante compagnie che in tutto il mondo rappresentano le sue opere. A Istanbul dove è in scena in curdo la commedia “Clacson Trombette e Pernacchi” e a Buenos Aires dove “Muerte accidental de un ricotero” adatta il testo su Pinelli per parlare del caso di Walter Bulacio, assassinato dalla polizia nel 1991. Il film segue gli attori in un continuo confronto nel quale il teatro di Dario Fo diventa spazio di riflessione sulla condizione umana e sulle distorsioni del potere, superando differenze linguistiche, geografiche e culturali.