Le previsioni meteo di mercoledì 23 novembre

Ritorno del bel tempo sulle regioni centro settentrionali mentre il Sud risente ancora degli effetti instabili dell’aria fredda che apporta nubi e residui fenomeni. Temperature minime in calo, massime in aumento

NORD E CENTRO:
Sereno o poco nuvoloso su gran parte delle regioni settentrionali, salvo residui addensamenti al mattino sul Friuli Venezia Giulia e deboli piogge ma in miglioramento. Nel pomeriggio aumento della nuvolosità sulle Alpi centro occidentali con nevicate al di sopra dei 1500 m. Al Centro bel tempo e cielo terso nella prima parte della giornata, nubi in aumento nel pomeriggio su Toscana, Umbria e Marche. Venti moderati o forti occidentali sui versanti adriatici, ma in graduale attenuazione, deboli o al più moderati al Nord e sui versanti tirrenici. Temperature minime in diminuzione e freddo di notte, massime in aumento.

SUD e ISOLE:
Al sud e sulle isole saranno presenti ancora nubi sparse, specialmente sulla Sardegna, sulla Sicilia e sulle regioni tirreniche, con associate possibili precipitazioni che ancora potranno localmente assumere carattere di rovescio o temporale. Venti da moderati a forti. Le temperature minime subiranno diffusi cali, mentre le massime risulteranno perlopiù in lieve aumento.