Nel video della Tgr Campania la forza del mare

Prova ad aggrapparsi alla corda ma le onde la travolgono, turista morta per una foto

La donna probabilmente si è sporta per scattare una foto sul Fiordo di Furore, in Costiera Amalfitana

Non hanno resistito alla tentazione di fotografare lo spettacolo della mareggiata imponente che si è abbattuta sul Fiordo di Furore, in Costiera Amalfitana, i due turisti argentini travolti ieri mattina da un'onda anomala dopo essersi sporti sugli scogli da una scaletta in discesa verso la spiaggia. La donna è morta, trascinata al largo dalla corrente, il marito è riuscito a salvarsi afferrando una cima lanciata da un residente che ha sentito le urla della coppia e ha provato ad aiutarli.

Alloggiavano in un bed and breakfast di Positano ed erano andati al Fiordo per una gita, che si è trasformata in tragedia. Pare abbiano ignorato il divieto di accesso alla spiaggia fatto apporre dal Comune di Furore proprio per le condizioni meteo avverse. Quando è arrivata l'onda anomala stavano scattando delle foto. Il corpo della turista è stato recuperato poco dopo dalla Guardia Costiera e da un gruppo di battellieri amalfitani e portato sulla banchina del porto di Amalfi. Su quanto accaduto indaga la procura di Salerno.