Iniziativa per le festività natalizie

“L’ALTrA cucina… per un pranzo d’amore" , chef stellati nelle carceri italiane

Pranzo gourmet per i detenuti in 21 istituti di pena. Ai tavoli, insieme ai 600 volontari, numerosi testimonial del mondo dello spettacolo, della musica e dello sport

Dopo gli ultimi anni condizionati dalla pandemia, torna in tavola la solidarietà in 21 carceri italiane con il supporto di chef stellati che hanno preparato 6000 pasti gourmet per i detenuti. Promossa e organizzata da Prison Fellowship Italia, da Rinnovamento nello Spirito
Santo e da Fondazione Alleanza del RnS, l’iniziativa, giunta alla sua nona edizione, è patrocinata dal Ministero della Giustizia. Siamo andati a vedere come sono andate le cose nella sezione femminile del penitenziario di Rebibbia a Roma. Il servizio di Cristina D'Arcangelo