Droni prendono di mira Mosca, colpito di nuovo il grattacielo del quartiere finanziario

La facciata del 21esimo piano è stata danneggiata, le finestre sono andate in frantumi su una superficie di 150 metri quadrati

 "Nella notte del 1  agosto, è stato sventato un tentativo di attacco terroristico da parte del regime di Kiev con veicoli aerei senza equipaggio contro strutture nella città di Mosca e nella regione di Mosca. Due UAV ucraini sono stati distrutti in aria da mezzi di difesa aerea sopra il territorio dei distretti di Odintsovo e Narofominsk della regione di Mosca", si legge in un messaggio del ministero della Difesa russo riportato da Ria Novosti. Un altro drone, avendo perso il controllo, è caduto sul territorio del complesso della città di Mosca, ha detto ancora il ministero. 

 Il sindaco Sobyanin, sempre su Telegram, ha spiegato che la torre colpita dal drone è "la stessa dell'ultima volta", aggiungendo inoltre che "la facciata del 21esimo piano è stata danneggiata, le finestre sono andate in frantumi su una superficie di 150 metri quadrati. Non ci sono informazioni sulle vittime".