Crisi mediorientale

Hamas rilascia due donne: il momento della liberazione in un video sui social

La liberazione in serata al valico di Rafah, Hamas rende noto di aver preso questa decisione "per motivi umanitari"

Hamas libera altri due ostaggi dalla prigionia. In serata al valico di Rafah vengono rilasciate due donne, si tratta di Yocheved Lifshitz e Nurit Cooper del kibbutz israeliano di Nir Oz. Le due donne, secondo le prime informazioni, avrebbero rispettivamente 85 e 79 anni. Hamas rende noto di aver preso questa decisione "per motivi umanitari" e dopo la mediazione di Egitto e Qatar, esattamente come lo scorso venerdì quando furono liberate Yehudit e Natalie Raanan, madre e figlia cittadine americane. Restano invece nella Striscia di Gaza i mariti delle due donne. La liberazione è stata accompagnata da un video diffuso sui social chesembrerebbe mostrare il momento della liberazione.