Video

Attentato a Bruxelles, la polizia ha "neutralizzato" un uomo a Schaerbeek

Aveva con sé l'arma con cui ha compiuto l'attacco. C'è stata una sparatoria con le forze dell'ordine

Secondo quanto riferiscono i media belgi, il sospetto attentatore che ieri sera a Bruxelles ha sparato uccidendo due persone e ferendone una terza è stato individuato questa mattina dalla polizia a Schaerbeek, sobborgo della capitale.

La polizia avrebbe ricevuto una chiamata secondo cui il 45enne di origine tunisina si trovava in un bar: all'arrivo degli agenti sarebbe scoppiata una sparatoria durante la quale l'uomo è stato ferito gravemente. Sarebbe in rianimazione. Accanto a lui sarebbe stata ritrovata l'arma utilizzata nell'attacco terroristico in cui è rimasto ferito anche un tassista.