Disastro in Veneto

Incidente di Mestre: i superstiti feriti "chiedono dei propri cari", il racconto dei medici

Chiara Berti, direttrice dell'Ospedale dell'Angelo di Mestre e Moreno De Rossi, direttore del dipartimento di salute mentale raccontano: "Ci sono genitori che chiedono dei figli, figli che chiedono di genitori, mariti che cercano le mogli"

Le voci, nel pomeriggio di mercoledì 4 ottobre, di Chiara Berti, direttrice dell'Ospedale dell'Angelo di Mestre e Moreno de Rossi responsabile del dipartimento di salute mentale dello stesso ospedale sui sei pazienti in cura presso il presidio ospedaliero rimasti feriti nello schianto dell'autobus precipitato dal cavalcavia di Mestre.