Bruxelles

La rivendicazione dell'attentatore: "Pronto a morire per l'Islam"

E' la rivendicazione pubblicata in un video trasmesso sui social del presunto responsabile dell'uccisione di almeno due persone che indossavano la maglietta della nazionale svedese in centro a Bruxelles

"Sono Abdeslam Jilani, mi sono vendicato per i musulmani. Ho ucciso tre svedesi ora. Si vive per la religione e si muore per la religione. Sono pronto a incontrare Dio felice e sereno". E' la rivendicazione pubblicata in un video trasmesso sui social del presunto responsabile dell'uccisione di almeno due persone che indossavano la maglietta della nazionale svedese in centro a Bruxelles.