Le immagini

Quel che resta di Gaza, il video del drone

Paura, devastazione e polvere: quando un drone sorvola il centro di Gaza City dopo undici giorni di bombardamenti israeliani, lo scenario che rivela è quello di un deserto di macerie e corpi seppelliti

Le immagini girate con un drone su Gaza City danno un'idea della devastazione a cui è sottoposta quest'area già povera e sovrappopolata, dopo undici giorni di bombardamenti israeliani.
Si fruga con le mani fra le macerie degli edifici distrutti, alla ricerca di eventuali sopravvissuti. Nel video si vede un uomo che trova una ragazza, inciampando tra le rovine riesce a trascinarla fino a un'ambulanza. Le autorità sanitarie locali dicono che almeno 3000 persone sono state uccise dalle bombe.