L'intervista esclusiva

Benjamin Netanyahu: “Dopo la guerra assumeremo la responsabilità generale della sicurezza a Gaza”

Le parole del premier israeliano ad ABC News

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu durante un’intervista all'emittente statunitense ABC News ha affermato che non ci sarà nessun “cessate il fuoco” senza il rilascio degli ostaggi da parte di Hamas. Il premier israeliano ha parlato di “pause tattiche” di qualche ora giusto per garantire “l'ingresso di beni umanitari o il passaggio di singoli ostaggi”.

Secondo Netanyahu, dopo la fine della guerra, Israele avrà “la responsabilità generale della sicurezza a Gaza” per “un periodo indefinito”. “Abbiamo visto cosa succede quando non ce l'abbiamo - ha aggiunto il premier israeliano -. Cioè l'esplosione del terrore di Hamas su una scala che non potevamo immaginare”.