Tre milioni di ettari di suolo devastati dagli incendi in Bolivia

Per domare le fiamme sono stati richiesti aiuti internazionali

I vigili del fuoco boliviani stanno affrontando uno sforzo titanico nel tentativo  di controllare gli incendi che stanno devastando migliaia di ettari nel nord del Paese.
Il ministro della Difesa Edmundo Novillo ha detto che gli incendi hanno consumato oltre 3 milioni di ettari dell'Amazzonia boliviana.
Le previsioni meteorologiche prevedono ondate di calore per i prossimi giorni, il che ha spinto il presidente Luis Arce a chiedere aiuto internazionale per combattere gli incendi.
Martedì sono arrivati in Bolivia 30 vigili del fuoco venezuelani per supportare gli sforzi antincendio, e il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato l'invio di 100 vigili del fuoco nel paese andino.
Secondo l'ultimo rapporto del Ministero dell'Ambiente boliviano, sono stati rilevati oltre 127.000 focolai di incendio nel mese di novembre.