Funerali di Giulia Cecchettin: il feretro lascia la chiesa, la piazza applaude e fa rumore

Un lunghissimo applauso e il tintinnio di chiavi e campanelli: così le migliaia di persone all'esterno della Basilica di Santa Giustina a Padova hanno salutato il feretro di Giulia Cecchettin all'uscita dalla chiesa. In molti hanno urlato il suo nome

Le migliaia di persone che hanno  partecipato fuori dalla Basilica di Santa Giustina a Padova ai  funerali di Giulia Cecchettin hanno fatto ''rumore'' per la 22enne uccisa dall'ex fidanzato. Un rumore per spezzare il silenzio intorno ai femminicidi, come chiesto dalla famiglia e dalle istituzioni. Applausi, ma anche chiavi per rumoreggiare, 'ciao Giulia' e 'grazie Gino, grazie Elena' hanno riempito la piazza.