Il reportage

Svetlana e l'acqua potabile, sei mesi dopo

A 6 mesi di distanza dalla distruzione della diga di Nova Khakhovka, nel Sudovest dell'Ucraina, la vita della popolazione torna lentamente alla normalità. Kiev: fu ecocidio e crimine di guerra