Governo

Meloni: sostegno a Kiev, o scenari crisi si moltiplicano. Antisemitismo cancro da sconfiggere

Intervista alla presidente del consiglio, Giorgia Meloni, nel corso della presentazione del libro PhotoAnsa 2023, al museo Maxxi di Roma

L'antisemitismo è una "questione culturale, un fenomeno che deve riguardare tutti" e su cui è necessaria la "massima concentrazione. E' un cancro che bisogna sconfiggere". E' quanto ha detto la Premier Giorgia Meloni partecipando alla presentazione di una mostra al Maxxi."Io penso - ha detto Meloni - che l'antisemitismo sia un problema reale, che sta crescendo in tutta Europa e in Occidente, spesso mascherato da critica verso Israele".

"Credo sia giusto continuare a sostenere l'Ucraina, non possono saltare le regole di diritto internazionale perché altrimenti ci saranno altri scenari di crisi. Per questo bisogna dare un segnale di determinazione. La stoica resistenza dell'Ucraina, grazie anche agli aiuti occidentali ha allontanato la guerra anche da noi. Se la guerra lampo voluta da Putin fosse riuscita oggi ci saremmo ritrovati una guerra più vicina perché la Russia non si sarebbe fermata. Ma dobbiamo tenere conto anche della stanchezza dell'opinione pubblica a cui vanno date risposte efficaci su questi temi", ha inoltre affermato la Presidente del Consiglio.