Turetta, l'analisi della criminologa: "L'esame autoptico rivela una situazione di overkilling"

Flaminia Bolzan spiega le ragioni alla base dell'aggressione mortale a Giulia, nata "dall'impossibilità di rappresentarsi la fine della relazione", e la condizione emotiva "incontenibile" di Filippo, "andata oltre la mera necessità dell'uccisione"