Crisi in Medioriente

Almeno 8 feriti in raid Israeliano in Libano, 40 chilometri a Sud di Beirut. I video

Lo riferiscono fonti mediche, Israele conferma di aver colpito depositi di armi a Sidone

E' di almeno otto feriti il bilancio del raid israeliano a sud di Beirut, nei pressi di Sidone. Lo riferiscono fonti mediche citate dai media libanesi, secondo cui i feriti sono tutti civili e nessuno di loro è in pericolo di morte.  Il bombardamento ha causato un incendio che deve essere ancora domato dai vigili del fuoco. Nell'area sono accorsi diversi mezzi di soccorso della protezione civile e della Croce Rossa libanese.

Israele ha confermato l'attacco effettuato nei pressi della città libanese di Sidone a una quarantina di chilometri dalla capitale Beirut. Il portavoce dell'Idf, il contrammiraglio Daniel Hagari, ha detto che gli attacchi hanno preso di mira "depositi di armi appartenenti al gruppo terroristico Hezbollah".