Ventitreesima giornata

Atalanta-Lazio - 3-1, la sintesi della partita

La sblocca Pasalic al 16', doppietta di De Ketelaere al 43' su rigore e al 76'. Brutta sconfitta per i biancocelesti, in gol con Immobile all'84' su rigore, che scivolano al 9° posto a quota 34, a -5 dalla zona Champions League

Al Gewiss Stadium si sono sfidate due formazioni in lotta per il quarto posto in classifica. Obiettivo comune: la zona Champions. Ma è la Dea che continua a sognare confermando stabilmente la sua posizione in classifica, per ora. ll risultato si sblocca dopo appena 16' con Pasalic poi, in chiusura di frazione, arriva il raddoppio di De Ketelaere su calcio di rigore concesso per fallo di mano di Marusic. Padroni di casa sempre aggressivi. De Ketelaere si regala il raddoppio al 76'. Lazio mai davvero pericolosa nella prima frazione, più propositiva nella seconda grazie anche a Immobile che trova la via del gol su rigore. La Dea si porta a casa il bottino pieno, consolida il quarto posto meritatissimo e sale a 39 punti. Per tutta la partita la superiorità dei nerazzurri è stata netta. Ko difficile da digerire per la Lazio, che scivola in nona posizione a quota 34, a -5 dalla zona Champions League.