La guerra in Ucraina

Avdiivka, città contesa caduta in mano ai russi. Le incursioni notturne della Terza brigata ucraina

Le immagini dei combattimenti ravvicinati ripresi dalle truppe d'assalto ucraine. La città simbolo, per entrambi gli eserciti, negli ultimi giorni è stata completamente occupata dalle truppe russe

“Ora monitoreremo come si riorganizzeranno” le truppe russe che da due giorni rivendicano il controllo della città strategica di Avdiivka, nel Donetsk, da dove si sono ritirate le forze ucraine. Lo ha detto il portavoce del Gruppo Est delle Forze Armate ucraine, Illia Yevlash, nelle dichiarazioni rilasciate a Radio Free Europe/Radio Liberty e rilanciate dalla Cnn. Secondo Yevlash, ‘cambiamenti’ potrebbero riguardare molte brigate coinvolte nelle operazioni, unità d'intelligence, forze speciali, artiglieria, fanteria motorizzate e paracadutisti compresi. “Solitamente - ha detto il portavoce - hanno bisogno di tempo, circa una settimana, per riorganizzarsi, spostare le loro unità e poi monitoreremo dove inizieranno a fare pressione”.