Baci senza età

A San Valentino Torio baciarsi è 'obbligatorio'

Nell'Agro Nocerino si festeggia fino al 19 febbraio

E’ la notte degli innamorati e, a San Valentino Torio, in provincia di Salerno, si fa a gara per il bacio più appassionato. In musica, quella che avvolge il comune in ogni vicolo del centro storico dove fino al 19 febbraio tra luminarie e sfilate di carri esiste un solo ‘obbligo’: baciarsi. Ed è scritto all'ingresso della città come nei viuzze del centro storico dove la parola 'amore' viene declinata in tutte le sue forme. Baci fino a 100 anni, la ‘generazione teen’ segue le orme dei più grandi che sotto agli archi o le luminarie del centro dell'Agro Nocerino sono invogliati a darsi il più classico e naturale segno di affetto.  “La nostra - ha spiegato Michele Strianese, il sindaco di San Valentino Torio - è una storia ultracentenaria. Non si tratta di ‘buonismo’ ma di atteggiamento positivo. Crediamo nell'amore e il nostro San Valentine's 'n love è unico. Alle reliquie del santo uniamo le credenze popolari e, perché no, le sfruttiamo per farci più belli ancora”.