Il Question Time alla Camera

Caso Salis, il ministro Tajani: "Netto miglioramento delle sue condizioni detentive"

Informativa del titolare della Farnesina sulla vicenda della cittadina italiana in carcere a Budapest da un anno: "La tutela della sua sicurezza è la priorità per il governo"

“La signora Salis ha confermato ieri un netto miglioramento delle condizioni detentive, sono i risultati ottenuti” dal lavoro del governo italiano. Lo ha comunicato il ministro degli Esteri, Antonio Tajani, nel Question Time alla Camera. “La tutela della sicurezza di Salis è la priorità per il governo, che ha chiesto un processo equo e rapido. È notizia di ieri che la corte di Budapest ha anticipato l'udienza a marzo, uno sviluppo molto positivo che indica la volontà della magistratura di accelerare i tempi del processo, come richiesto dal governo italiano” ha aggiunto il titolare della Farnesina.