Video

Crollo a Firenze, in cantiere i rappresentanti del consolato del Marocco

Due rappresentanti del Consolato generale del Regno del Marocco si sono recati presso il cantiere di via Mariti a Firenze dove, venerdì scorso, si è verificato l'incidente sul lavoro costato la vita a quattro operai mentre un quinto risulta disperso

Alcune delle vittime infatti sono originarie del Marocco. I due rappresentanti, accompagnati da un interprete, sono rimasti nel cantiere per circa un'ora. Quando sono usciti hanno spiegato: "Siamo venuti a rappresentare i connazionali marocchini, ma non abbiamo informazioni. Siamo venuti per dimostrare che ci siamo e per ringraziare la polizia per il lavoro che sta facendo. Facciamo le condoglianze a tutte le famiglie coinvolte".

 

(Video di Luca Lunedì)