Prevenzione

Dengue, allo Spallanzani le prime vaccinazioni. La struttura è tra i primi centri a ricevere le dosi

Alessandra D'Abramo, Uoc di Malattie infettive ad alta intensità di cura: “Il vaccino non è per tutti ma per specifiche popolazioni a rischio"

Hanno preso il via all’Istituto nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani le vaccinazioni contro la Dengue. "Il vaccino non è per tutti ma per specifiche popolazioni a rischio” precisa Alessandra D'Abramo, Dirigente medico di Malattie Infettive ad Alta intensità di cura. “E' indicato infatti, in persone che hanno già avuto una pregressa infezione da virus Dengue e stanno per intraprendere un viaggio in aree endemiche oppure in soggetti che, a prescindere dall'infezione, dovranno soggiornare per lunghi periodi in Paesi ad elevata endemia".