Due morti e sei feriti in un "attacco terroristico" alla fermata di un autobus nel sud Israele

La polizia israeliana ha reso noto che un sospetto attentatore “terrorista” ha sparato contro alcune persone alla stazione degli autobus all'incrocio di Masmiya, nel sud di Israele ferendone altre sei. L'aggressore è stato neutralizzato

La polizia israeliana ha reso noto che un sospetto attentatore “terrorista” ha sparato contro alcune persone alla stazione degli autobus all'incrocio di Masmiya, nel sud di Israele ferendone molte. Le persone morte sarebbero almeno due, una sul colpo e un'altra gravemente ferita è deceduta in seguito.

Il sospettato è stato “neutralizzato”. Il servizio di ambulanze israeliano ha trasferito negli ospedali vicini tre persone in condizioni gravi e una donna in condizioni moderate. Nessuno ha per ora rivendicato l'azione.