La testimonianza raccolta da 'Elisir' Rai 3

Medico di guerra della Croce Rossa internazionale racconta: "A Gaza si decide chi curare e chi no"

"Le risorse nella Striscia sono limitate e vanno utilizzate al meglio. Noi medici spesso dobbiamo decidere per quale paziente fare qualcosa e per quale no" racconta Paul Ley, chirurgo ortopedico del CICR

Paul Ley è un medico di guerra del Comitato della Croce Rossa Internazionale. È arrivato nella Striscia di Gaza alla fine di ottobre 2023 e vi è rimasto fino a dicembre scorso.

Chirurgo ortopedico pediatrico specializzato in traumi balistici, racconta le difficoltà di lavorare nella Striscia di Gaza, dove “il 40% delle persone che arrivano in ospedale sono bambini, le risorse sono limitate e bisogna decidere per quale paziente fare qualcosa e per quale no”.

La sua testimonianza è stata raccolta da Francesca Beolchi, giornalista di Elisir.