Video dai social russi

Fuoco sulle postazioni ucraine: missili russi a lancio multiplo "Grad" lanciati verso Zaporizhzhia

Ministero difesa russa: "Il BM-21 Grad MLRS esegue compiti 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I compiti svolti dai militari richiedono una reazione rapida e la massima concentrazione"

La Russia afferma di aver sparato contro le posizioni militari ucraine utilizzando il sistema di razzi a lancio multiplo "grad".
Nel filmato il sistema missilistico a lancio multiplo (MLRS) viene caricato di ordigni e manovra in posizione prima di lanciare i suoi razzi nel cielo.
Le immagini sono state diffuse dal Ministero della Difesa russo lo scorso venerdì 26 febbraio, insieme ad una dichiarazione in cui si afferma: "Nel corso dell'operazione militare speciale, le unità di artiglieria dell'MD meridionale forniscono quotidianamente supporto di fuoco ai distaccamenti d'assalto delle truppe russe durante le azioni offensive, in direzione Zaporizhzhia".

Ministero difesa russa: "Il BM-21 Grad MLRS esegue compiti 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I compiti svolti dai militari richiedono una reazione rapida e la massima concentrazione. Una guida precisa gioca un ruolo chiave quando si effettuano scioperi. Le squadre di veicoli aerei senza pilota forniscono aggiustamenti alle unità di artiglieria dell'MD meridionale. Le informazioni raccolte vengono prontamente inviate al personale sul campo e ai comandanti delle batterie di artiglieria missilistica."