L'iniziativa

Giornata del personale sanitario, il ricordo di chi ha combattuto a mani nude durante la pandemia

Dalla Fnomceo una campagna per rilanciare il ruolo del medico nella società

“Siamo all’inizio di un percorso per riorganizzare la nostra sanità pubblica: i prossimi obiettivi sono l’abolizione del tetto di spesa per le assunzioni del personale, l’aumento dell’indennità di specificità e la valorizzazione degli specializzandi. Vogliamo restituire attrattività al servizio pubblico e fare in modo che i professionisti restino nelle nostre strutture trovando condizioni economiche, professionali e organizzative incentivanti”. Così il ministro della Salute Orazio Schillaci intervenuto alla celebrazione organizzata a Roma dalla Federazione degli Ordini dei medici per la quarta Giornata nazionale del personale sanitario istituita durante la pandemia. 

“È stata una giornata di celebrazione– ha affermato il presidente della Fnomceo Filippo Anelli– in cui sono stati ricordati i valori della nostra professione insieme al sacrificio dei 380 medici che abbiamo perduto per il Covid”