La guerra Israele-Hamas

Gli sfollati da Gaza tra filo spinato e un alto muro. A pochi chilometri, l'inferno a Khan Younis

Alle spalle c'è quel che resta della Striscia, al di là del recinto l'Egitto che si prepara all'eventualità di un esodo degli sfollati palestinesi. Nell'ospedale Nasser a Khan Younis il raid dell'esercito israeliano, assaltato il reparto maternità

Secondo il Wall Street Journal, l'Egitto sta costruendo una sorta di mega recinto chiuso da alte mura nel deserto del Sinai vicino al confine con la Striscia di Gaza nel caso in cui si dovesse verificare un esodo degli sfollati palestinesi.

Il Cairo da settimane cerca di evitare che un'ondata di rifugiati si riversi oltre i confini egiziani, minacciando anche di uscire dal trattato di pace decennale con Israele se ciò dovesse verificarsi a seguito della sua offensiva contro Hamas.